top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreТимофей Милорадович

Prova di lavoro



- Salve


- Salve


- Sono qui per il colloquio come insegnante di danza


- Si, prego si può accomodare, arriva subito


- Grazie mille


- Prego


- Hey, ciao! Tutto bene?


- Sì, tutto bene


- Mi sembri molto in forma. Tu hai fatto tanti anni di sport in vita tua, credo


- Sono una danzatrice


- Ah! Sei danzatrice? Ma è fantastico! Eh, ma si vede eh! Hai bellissime gambe una corretta postura del corpo. Si vede proprio da come sei seduta. E quand’è che hai iniziato?


- Da piccolina


- Mh, e che scuola hai frequentato…


- Senta, adesso basta con queste domande, eh


- Ma.. non mi sembra di averti detto nulla di che


- Si, ma io non sono venuta qui per conoscere uomini. Sono una ragazza seria, non mi vede? Non sono come tutte le alter ochette qui dentro


- Ma se neanche le conosci le altre come fai a giudicare? Sono tutte bravissime ragazze


- E invece conosco quelli come lei che ci provano con la prima che entra in palestra e quelle come loro che sono solo che civette


- Scusami


- Si, è sempre così


- Sai, credo che non dovresti etichettare le persone prima di conoscerle


- E tu dovresti andare ad allenarti invece di stare qui a parlare con la prima che entra


- Hai ragione


- Buongiorno


- Prego, entra pure. Il direttore sta arrivando però le posso già dire che abbiamo visionato I curriculum e il suo è il più idoneo. Quindi il direttore e’ propenso ad assumerla


- Davvero?


- Sì. Abbiamo organizzato il colloquio solamente per capire il suo approccio con la clientele, dato che il direttore ci tiene molto


- Ma è fantastico!


- Vado ad avvisare che e’ arrivata.


- Ok.


- No, mamma, non ci credo! Ti guiro, penso che mi abbiano presa. Poi ti faccio sapere tutti i dettagli, ok?


- Ecco. Lui è il direttore e lei è Claudia, la ragazza con il curriculum perfetto, in bocca al lupo!


- Sai Claudia, sono mesi che sto facendo colloqui per trovare la persona giusta in questo ruolo ed ho mandato via tantissime candidate super carine, disponibili e molto cordiali solo perché non avevano la giusta esperienza. Poi ho visto il tuo curriculum e mi sono illuminato ho detto “è lei la persona che sto cercando”. Proprio la giusta esperienza. Sai, anche mia figlia e’ danzatrice ed io ci tengo moltissimo all'insegnamento di questa disciplina. Ma anche per questo ti ho fatto tutte quelle domande, prima


- Mi dispiace. Non so che dire, non potevo immaginare che lei fosse il direttore


- No, è vero, non potevi saperlo


- Mi scuso. Solitamente sono una ragazza molto cordiale, non sono cosi


- Eh, ma la cordialità andrebbe dimostrata verso tutti i componenti della palestra, non solo verso il derettore. Anche perché potenzialmente potrebbero essere tuoi futuri allievi. Sappi che non tutti gli uomini che rivolgono domande alle donne lo fanno per secondi fini, così come non tutte le donne che rispondono cortesemente sono civette e poi un consiglio non dovresti mai etichettare le persone prima di conoscerle e sbagliatissimo. Senti, io ti chiedo scusa ma… a questo punto ricontatto la ragazza che ho visto ieri, lei davvero era molto cortese con tutti.. e merita di lavorare. Non avrà l'esperienza che hai tu ma a questo punto ti dico, sai cosa? Che se la farà sul campo strada facendo giorno dopo giorno. Io ti ringrazio per il tuo tempo e ti saluto


- Grazie per essere con noi! Speriamo che la storia ti sia piaciuta. Condividendo questo video puoi avere anche tu un impatto nella vita di qualcuno donando un forte messaggio

Bình luận


bottom of page